tags

  • jovasolojam
  • una tribù che balla

Una tribú che balla seduto su un bidone di vernice

PROGRAMMA
DATA2016

Davvero bestiale questa versione adatta solo a veri amanti dello stile senza tempo e senza scampo.
Il ritmo, il ritmo non è il tempo, non confondiamoci, ma qui si entra nella filosofia, meglio non addentrarci, e sperimentare il ritmo, vivere il ritmo, avere ritmo, essere ritmo. Il ritmo ci slega dal tempo, è respiro, prima di tutto, è colore, è disegno di linee e di spazi, è appoggio e rimbalzo, è peso e leggerezza combinate.
Ciao amici, vi abbraccio ritmicamente ovunque voi siate.

Video suggeriti

Tribù anzi quattribù che balla
Musica questa cosa che si chiama musica
Il cielo immenso by Lorenso
Bisogna vivere
EppureEppureEppure (vallenato improvvisato)